Quando si parla di link bulding si parla di investimento – e non solo perché i benefici sono a lungo termine – ma anche perché essi facciano effetto sul posizionamento del sito serve tempo.

Google non ha mai rivelato quanto ci voglia (un tempo che comunque fluttua da link a link) ma nonostante non ci sia una risposta definitiva, è bene avere un’idea generale su quanto tempo ci voglia perché facciano effetto.

Anche cosi, non starai a chiederti giorno dopo giorno quando avviene il cambiamento 🙂

Il tempo minimo: (“registrazione” del link)

Dal momento della creazione del link fino a che esso viene ‘registrato’ come backlink serve del tempo.

Per prima cosa l’articolo contenente i backlink deve essere “crawled” e indicizzato dai bot di Google. Dopodiché Google deve ricalcolare e aggiornate la mappa dei link del sito a cui fa riferimento il backlink (il sito da posizionare).

Per questi due passaggi si stima che siano necessari dai 7 ai 15 giorni.

Quindi, 7-15 giorni è il tempo minimo perché un backlink faccia il suo effetto sul posizionamento, ammesso che venga indicizzato subito.

Il tempo medio

Anche se è possibile che il link dopo essere stato registrato abbia un effetto sul posizionamento, è raro. Solitamente i link “riposano” un po prima di avere il loro impatto.

La piattaforma seo Moz ha fatto un esperimento, dove è stato analizzato un campione di 76 backlink per determinare quanto tempo serve prima che un nuovo link possa innescare cambiamenti nei risultati di ricerca Google.

I risultati indicano che un singolo backlink impiega in media 10 settimane per spingere una pagina più in alto di una posizione su Google.

Sempre nella pubblicazione del suo case study, Moz ha spiegato come un altro sito – ricevendo 20 nuovi link tutti insieme – sia passato dalla posizione #9 alla posizione #5 in 5-10 settimane.

Ciò che si osserva è quindi è che i link hanno un effetto normale inizialmente, ma che aumenta col passare del tempo.

Inoltre maggiore il numero di link costruiti in una sola volta, maggiore sarà l’impatto a breve termine e a lungo termine.

Altri fattori importanti che determinano quanto tempo ci vuole perché un link faccia effetto

Altri fattori da considerare, seppur di rilevanza secondaria, sono la competitività della nicchia e la qualità del link. In particolare, per nicchie particolarmente competitive i tempi potrebbero anche allungarsi a conferma di come la link building sia un investimento da iniziare appena possibile.

Conclusione

I paragrafi precedenti parlavano di tempi minimi e tempi medi perché si veda un primo miglioramento, tenendo conto di datti oggettivi e casi studio. Il tempo minimo necessario è quindi 7-15 giorni ma, realisticamente, servono almeno 5 settimane, e 10 in media. (quindi 2-3 mesi).

Il potere del backlink viene rilasciato col tempo permettendo quindi, a lungo andare, di scalare le posizioni.